Arrange a Viewing

At vero eos et accusamus et iusto odio dignissimos ducimus qui blanditiis praesentium voluptatum deleniti atque corrupti quos dolores et quas molestias excepturi sint occaecati cupiditate non provident, similique sunt in culpa qui officia deserunt mollitia animi, id est laborum et dolorum fuga.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

5 mesi ago · · 0 comments

Da Čatež attraverso Šentviška gora fino a Veliki Cirnik

Šentviška gora o Chiesa di Sv. Vid (386 m) è un punto di escursione estremamente popolare per i cittadini del comune di Brežice e siete invitati a leggere per scoprire perché.

Non lontano dal centro storico di Brežice, a sud, la vista si ferma su una collina con una chiesa chiamata “Šentvid”. Šentvid offre innumerevoli percorsi e sentieri, quindi ogni sua conquista può essere diversa. Si può scegliere la via “diretta” verso la cima e conquistarla in ben 25 minuti, oppure si può scegliere una salita più graduale e suonare la campana in cima dopo 1 ora e 15 min di cammino. Indipendentemente dal percorso che scegliamo, i segnali ci condurranno sempre nella giusta direzione fino in cima, dove ci attende una vista sull’intero campo Krško-Brežice. Non dimentichiamo di menzionare che possiamo anche scegliere il percorso energetico di Čatež, dove i vortici energetici ci accompagnano lungo il percorso.

Sullo sfondo della Šentviška gora si estende il pendio del Goli Cirnik, la cui vetta più alta è Goli – o più correttamente – Veliki Cirnik (621 m). Il sentiero di montagna da Šenvid è ben segnalato. Seguiamo le indicazioni dal villaggio di Žejno a Veliki Cirnik. Nella galleria, vedrai dei puntini bianchi nelle foto, che ho seguito durante la conquista di Veliki Cirnik direttamente dal villaggio di Žejno, oltre il parco giochi del villaggio attraverso Bambreg. Anche il sentiero di montagna Brežice, che attraversa Šentviška gora, porta a Veliki Cirnik. Il sito web dell’associazione alpinistica locale di Brežice descrive il percorso del sentiero in modo più dettagliato.

In cima a Veliki Cirnik, panchine con tavoli ci aspettano al bivacco “Pri veseli Micki”, dove potremo tranquillizzarci e godere della natura e dei panorami che ci circondano.

Alcune informazioni di base per la conquista di Veliki Cirnik da Čatež ob Savi:

  • Punto di partenza: Čatež ob Savi
  • Difficoltà: sentiero segnalato facile
  • Lunghezza: 6 km
  • Tempo di percorrenza: 2 h 20 min (andatura media)
  • Periodo consigliato per la visita: tutte le stagioni

Il viaggio è adatto per escursioni a piedi e in famiglia, poiché il sentiero è adatto anche ai bambini.

Autore: Sara Gregl

Read more

5 mesi ago · · 0 comments

Viaggio a Lisca, la perla del Posavje

Le nostre colline di Posavje hanno un tocco speciale, che potrebbe conquistarti all’inizio, ma in caso contrario, ti incanteranno con il secondo passo. Il Lisca è sicuramente una delle vette più suggestive delle colline del Posavje, con la sua altezza di 947 metri sul livello del mare. È un punto di escursione estremamente popolare, in quanto consente la conquista di più fitness affine e ricreativi meno preparati con diversi punti di partenza.

Lisca offre sentieri escursionistici, alpinistici e ciclabili, oltre ad essere accessibile in auto. Preferiamo invece concentrarci sulla conquista di Lisca “a piedi”. I sentieri di montagna sono ben segnalati e chiaramente segnalati, quindi non c’è motivo di aver paura di allontanarsi dal sentiero. Il mio percorso preferito è da Krakovo (punto di partenza). Il sentiero ci conduce attraverso boschi, villaggi e prati, e con il bel tempo evoca panorami in lungo e in largo.

Subito sotto la vetta, il sentiero ci conduce oltre la chiesa di San Jošt, da dove in pochi minuti si raggiunge la vetta del Lisca. Due rifugi, Tončkov dom e Jurkova koča ci salutano in cima. Dove hanno subito un’eccellente offerta culinaria, dai classici menu di montagna a una cucina un po ‘più moderna, le frittelle: =). Nel punto più alto, a solo un minuto dal rifugio, si trova una delle due stazioni meteorologiche radar in Slovenia.

Con il bel tempo, Lisca offre panorami fino al Triglav e l’ammirazione dei parapendio, che insieme al vento hanno il Posavje nel palmo della tua mano. La vetta conquistata arricchirà anche il diario “verde” del sentiero alpino sloveno, in quanto è una delle vette del sentiero alpino sloveno esteso.

Ecco alcuni fatti di base sulla conquista di Lisca da Krakovo:

  • Punto di partenza: Krakovo (cantina dei vini Mastnak; parcheggio convenzionato di fronte alla cantina)
  • Difficoltà: sentiero segnalato facile
  • Lunghezza: 4 km
  • Tempo di percorrenza: 1 h 45 min (andatura media)
  • Periodo consigliato per la visita: tutte le stagioni

In ogni caso, non dobbiamo dimenticare che c’è anche una panchina dell’amore sul Lisca, che possiamo già trovare su alcune vette slovene. Quindi, se quanto sopra non ti ha ancora convinto, lasciami dire che la posizione della panchina stessa offre una sorta di privacy dove puoi goderti la vista delle colline che si aprono di fronte a te, e ti senti come nel palmo delle tue mani in un istante.

Autore: Sara Gregl

Read more

5 mesi ago · · 0 comments

Una gita al lago di accumulo di Brežice

Una gita al lago di accumulo di Brežice – il “Mare di Brežice”

Per alcuni è un paradiso dall’altra parte del mondo, ma per me è il nostro “mare di Brežice”. Qui il tempo si ferma, perché il percorso a piedi lungo la Sava offre parecchi chilometri, dove il fiume e il cielo si incontrano; un’oasi di blu.

Se sei un appassionato di sentieri dove rimani alla stessa altitudine, allora questo è il luogo perfetto per la tua ricreazione. Il lago con le sue due sponde, la “Stiria” e la “Carniola”, offre un bellissimo sentiero paesaggistico, adatto per passeggiate a piedi, in corsa o in bicicletta.

La sponda stiriana del lago ha un percorso lungo 6,5 km che si estende dalla centrale idroelettrica di HE Brežice alle dighe della centrale nucleare di Krško (NEK). In direzione della centrale nucleare di Krško, abbiamo la Sava sul nostro lato sinistro, e quasi a portata di mano, sul lato destro prima Vrbina e in lontananza il centro di Brežice. Il sentiero merita una visita con il bel tempo soleggiato, soprattutto quando non è molto ventoso. È all’aperto e nelle giornate ventose può rovinare il nostro tempo idilliaco lì. Pertanto, è consigliabile controllare prima le previsioni del tempo, per avere il meglio dal nostro viaggio.

Saremo accompagnati da cigni e anatre per tutto il percorso e potremo anche avvistare una sterna comune e un gabbiano di fiume. Le quattro isole artificiali situate nella parte centrale del lago di accumulo si prendono cura della fauna. Le isole servono come luoghi di riposo per gli uccelli acquatici, poiché solo lì possono trovare la pace.

Il viaggio proposto è adatto a persone e famiglie molto attive, oltre che non in forma. Possiamo tornare indietro in qualsiasi momento e tornare a HE Brežice, al punto di partenza.

Alcune informazioni di base per la “parte stiriana” del percorso dall’HE di Brežice alle dighe della centrale nucleare di Krško:

  • Lunghezza: 6,5 km solo andata, per un totale di 13 km
  • Tempo di percorrenza: 2,5 h (passo medio)

Se tutto questo non vi ha ancora convinto, il nostro “mare di Brežice” si trova proprio dietro il lago di Ptuj su tutta la superficie. È il secondo lago più grande della Slovenia, grande quanto due laghi di Bled. Perché questo è un paradiso in terra – dove la natura può affascinare per dimenticare per qualche istante le cose di tutti i giorni – si può trovare nella pinacoteca.

La parte carniolana ha ancora bisogno di esplorazione e un contributo sarà presentato in un futuro follow-up.

Autore: Sara Gregl

Read more

5 mesi ago · · 0 comments

Abbiamo ricevuto il badge GREEN & SAFE

Abbiamo ricevuto il badge GREEN & SAFE!

Per noi questo significa impegno per un turismo responsabile, verde e sicuro.

In un momento di incertezza dovuto all’emergere del nuovo coronavirus, siamo consapevoli che il successo nel settore del turismo dipende dalla fiducia degli ospiti che possono trascorrere le vacanze con noi e non mettere in pericolo la loro salute e sicurezza.

Il fatto che gli standard di salute e igiene sloveni incorporati nella piattaforma di comunicazione GREEN & SAFE Responsible Travel Standards siano conformi ai protocolli di igiene globale standardizzati per viaggiare sicuri è confermato anche dal badge Safe Travels del WTTC.

Gentile viaggiatore, siamo orgogliosi di aver ricevuto il badge GREEN & SAFE e il badge globale Safe Travels [WTTC], impegnandoci così a mantenere e aumentare gli standard di viaggio responsabile nel turismo.

Ci impegniamo a garantire un ambiente sano e sicuro per le vostre vacanze. Puoi anche fare la tua parte seguendo i consigli sulla salute:

  • anche se sei in buona salute, mantieni una distanza di sicurezza dalle altre persone – almeno 1,5 metri
  • lavarsi le mani regolarmente e accuratamente, usare acqua e sapone. La disinfezione delle mani è obbligatoria negli spazi pubblici chiusi
  • non toccare il viso con mani non lavate o non disinfettate, in particolare occhi, naso e bocca
  • se il sapone non è disponibile, utilizzare un disinfettante per le mani contenente il 60% – 80% di alcol
  • aerare accuratamente gli ambienti chiusi più volte al giorno
  • se la diffusione di infezioni respiratorie e COVID-19 aumenta, evitare spazi chiusi e grandi assembramenti di persone
  • seguire le informazioni e le raccomandazioni degli operatori sanitari
  • praticare l’igiene respiratoria / l’etichetta per la tosse. Gettare i fazzoletti in un cestino dei rifiuti dopo ogni utilizzo, quindi lavarsi le mani con acqua e sapone
  • se inizi a mostrare segni di infezione respiratoria acuta, come naso che cola, malessere, dolori muscolari, febbre e tosse, prenditi cura di te stesso e degli altri! Avvisare la reception. Non stare in stanze con altre persone, non fare viaggi o partecipare ad altre attività
  • la bocca e il naso devono essere costantemente coperti con una maschera protettiva in tutti gli spazi pubblici chiusi e all’aperto dove non è possibile mantenere una distanza sociale di 2 metri

Attraverso attività basate su sicurezza, responsabilità e sostenibilità, aumentiamo la fiducia degli ospiti che la Slovenia è una destinazione turistica verde e responsabile.

Benvenuti nella Green Story of Slovenia 💚💚💚

Read more